900/FLV - CAPPA A FLUSSO LAMINARE VERTICALE

COMPLETA DI NR.1 MOTOVENTILATORE, NR.1 FILTRO ASSOLUTO
HEPA, NR.1 RUBINETTO ARIA/VUOTO, NR.2 LAMPADE FLUORESCENTI DA 15W, NR.1 LAMPADA GERMICIDA DA 30W, NR. 2
PRESE DI SERVIZIO, ALLARME ACUSTICO E VISIVO, INTERRUZIONE FLUSSO ALLARME CHIUSURA TOTALE VETRO, ALLARME
IN CASO DI APERTURA VETRO CON LAMPADA UV INSERITA, CONTAORE DIGITALE DI FUNZIONAMENTO FILTRO E DELLA
LAMPADA GERMICIDA

La cappa a flusso laminare verticale 900-1200-1500-1800 FLV è stata studiata e realizzata per consentire manipolazioni in
ambiente sterile (garantito dal filtro HEPA) di materiali vari.
Può essere utilizzata in microbiologia, batteriologia, sierologia, con materiali non patogeni e per colture cellulari.
Assicura un’ottima protezione dell’operatore, grazie al flusso frontale o barriera, oltre alla presenza di uno schermo frontale
regolabile elettronicamente e fornito di apposita scala a seconda della posizione di lavoro,
e del prodotto, grazie al flusso laminare verticale sterile in classe 100 (o ISO 5), parallelo all’operatore.
Il flusso laminare verticale è un flusso d'aria unidirezionale formato da filetti d'aria sterili paralleli che simuovono alla medesima
velocità in tutti i punti, così da creare una corrente d'aria omogenea senza
turbolenze. In un ambiente sterile così ottenuto ogni contaminante libero nella zona di lavoro viene trascinato lontano da un
fronte d'aria sterile.
Le particelle d'aria contaminate vengono filtrate da un filtro HEPA. L’apertura ottimale (200 mm.) è calcolata
in rapporto alla potenza del motore e al flusso d’aria (d’entrata e d’uscita) per garantire l’equilibrio del 30% d’aria espulsa,
70% riciclata, 30% aspirata frontalmente.
Il motoventilatore, nonostante la potenza, è estremamente silenzioso e regolabile in velocità. Il pannello posteriore e il piano
di lavoro forato sono in acciaio inossidabile AISI 304 2B satinato; quest’ultimo è inoltre sezionato in moduli per permettere una
pratica sterilizzazione e pulizia.
L’apertura dello schermo frontale è motorizzata, le luci di illuminazione interna sono laterali per permettere una buona visibilità
all’interno in quanto non si creano zone d’ombra.
La velocità del flusso d’aria è regolata da un quadro di controllo elettronico con circuito a microprocessore.

ATTENZIONE:
Tutte le cappe FLV, in alternativa al filtro assoluto hepa, possono essere fornite con filtro assoluto ULPA (Ultra Low
Penetration Air) testato M.P.P.S secondo normative C.E.N. 1822 con efficienza globale 99.9995% classe U15, che produce
un flusso d’aria sterile in classe 10 a 0.3 micron, secondo Fed Std 209E (Laser Test Royco 256) o classe ISO 4 secondo ISO 14644.1.

chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Prodotti correlati