Drug-Screen®-Multi Saliva (advanced) è un saggio immunocromatografico a flusso laterale per la determinazione qualitativa di amfetamina, metamfetamina, cocaina, oppiacei, marijuana e dei loro metaboliti nelle secrezioni salivari. Di sotto sono riportati i cut-off per ciascuna sostanza:

Droghe rilevate:

  • AMP Anfetamina Livello Soglia 50ng/mL
  • COC Cocaina Livello Soglia 20ng/mL
  • THC Marijuana Livello Soglia 12ng/mL
  • MET Metanfetamine Livello Soglia 50ng/mL
  • OPI Oppiacei Livello Soglia 40ng/mL
  • PCP Fenciclidina Livello Soglia 10ng/mL

 

 



Questo test fornisce un risultato analitico preliminare. È necessario un ulteriore metodo chimico per ottenere un risultato definitivo.
La gascromatografia/ spettrometria di massa (GC/MS) in fase gassosa e la gascromatografia/ spet-trometria di massa tandem (GC/MS/MS) sono i metodi di conferma più utilizzati.
Ogni risultato del test deve essere sottoposto ad una valutazione professionale, specialmente in caso di un risultato preliminare positivo.

Drug-Screen®-Multi Saliva (advanced) Securlab.it per AMP/MET/COC/ OPI/THC e i loro metaboliti è un test rapido salivare che non necessita di particolari strumenti per l’esecuzione.
Il test utilizza anticorpi per la rilevazione differenziata di elevati livelli di droghe nelle secrezioni salivari umane.

Il Test Rapido è un immunodosaggio basato sul principio del legame competitivo.
Le sostanze potenzialmente presenti nella saliva competono con i rispettivi coniugati per occupare i siti di legame degli anticorpi specifici.

Durante il test parte del campione salivare migra per azione capillare verso l’alto.
Se la sostanza è presente in concentra-zione inferiore al cut-off non saturerà tutti i siti di legame dell’anticorpo specifico.
L’anticorpo reagirà quindi con il coniugato sostanza-proteina determinando la comparsa di una linea colorata nella zona del test presente sulla striscia della sostanza specifica.
La presenza della sostanza a concetrazione superiore al proprio cut-off saturerà tutti i siti di legame. Di conseguenza non si formerà alcuna linea colorata nella zona del test.

Un campione positivo non determinerà la comparsa della linea colorata nella specifica zona del test a causa della competizio-ne della sostanza, mentre un campione negativo determinerà la comparsa di una linea sulla banda della zona del test, a causa dell’ assenza di competizione.
Come controllo procedurale apparirà sempre una linea colorata nella zona di controllo. Ciò indica che è stato raggiun-to il corretto volume e che la migrazione sulla membrana è avvenuta correttamente.

chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Prodotti correlati: